Redazione ADISI (adisi) wrote,
Redazione ADISI
adisi

Le protezioni anticopia DRM ti disabilitano


DRM Kopierschutz entmündigt (DRM copy protection incapacitates you)
Foto: Chaos Computer Club (CCC).
Cliccare sulla foto per ingrandirla

NB: "entmündigen" significa "interdire":
cfr.l'art 406 del Codice Civile svizzero


Da Kopierschutz Entmündigt!, Netzpolitik, 31.08.06 (i link all'interno dei 5 punti sono stati aggiunti dalla traduttrice):

Oggi si apre a Berlino la fiera dei prodotti elettronici di consumo,  Internationale Funkausstellung (IFA). È una buona occasione per esaminare cinque punti che consentono di posizionarsi criticamente rispetto alle tecnologie DRM / di protezione anti-copia  che vi vengono pubblicizzate.

Perché ve ne dovreste curare?

  1. Queste protezioni vi tolgono il controllo del tuo materiale. Mettono il vostro computer e i vostri apparecchi elettronici sotto il controllo di chi offre sistemi di DRM. Queste persone possono limitare e sorvegliare ciò che fate con i contenuti mediatici, e impedirci in qualsiasi momento di accedere a quelli che avete acquistato.
  2. Perdete i vostri diritti tradizionali di utenti. Perdete il diritto di rivendere o prestare i contenuti mediatici acquistati. Non potrete più farne copie personali, o condividerli con amici e parenti.
  3. Dovreste preoccuparvi delle conseguenze per la vostra sfera privata. Vi piacerebbe che venisse registrato ciò che fate con i media, ad esempio una copia della vostra fattura di telefono? Sui server di ditte che non potete controllare, dove forse vi potranno accedere i servizi di sicurezza? Dove i programmi di estrazione di dati (data mining) possono trovare più informazioni su di voi di quanto immaginiate? Volete che i produttori di musica sappiano quando ascoltate le canzoni di Kuschelrock in camera da letto?
  4. Le infrastruttere del DRM si prestano egregiamente ad essere utilizzate dai censori. Gli stessi sistemi che in questo caso permettono di controllare il vostro consumo di media possono ad es. essere utilizzati in Cina per censurare le parole "Democrazia" o "Dalai Lama" su tutti i computer.
  5. Le protezioni anticopia e le infrastutture DRM costano caro, e qualcuno deve pagare questo costo. Il calcolo è semplice: come consumatori, pagate di più, mentre gli artisti ricevono un compenso minore.
Le protezioni anticopia vi disabilitano e disabilitano il vostro consumo di prodotti media. Utilizzate il vostro potere di consumatori e boicottate semplicemente questi prodotti!
Ovviamente, ci sono ancora altri motivi per boicottare i sistemi DRM. Potete completare questa lista con altri punti nei commenti.

Abbiamo scattato queste foto [vedi Kopierschutz Entmündigt! - ndt] stamane davanti all'IFA. Più tardi aggiungeremo anche un breve filmato.

(fine della traduzione)

.




Subscribe

Comments for this post were disabled by the author